NEWS

Al via il progetto SCEM

29 Aprile 2021

SCEM - Supply Chain Event Management.


Venerdi 23 Aprile si è svolto on line il kick off del progetto SCEM - Supply Chain Event Management.

Oltre 50 i partecipanti. Anzitutto molte aziende "faro", ovvero quelle aziende che si sono distinte sul territorio per metodologia, capacità di sperimentazione e/o risultati ottenuti e che prima di altre hanno colto l'opportunità di migliorare la propria supply chain individuando fornitori strategici.

Presenti anche alcuni di questi fornitori strategici, i rappresentanti del distretto delle tecnologie digitali, di IP4FVG e di Intesa SanPaolo.

L’iniziativa SCEM, nata al Polo Tecnologico in collaborazione con Wartsila di Trieste, è rivolta alle aziende del territorio per una migliore gestione della catena di fornitura, per stimolare la collaborazione e le sinergie tra i principali attori del sistema economico regionale dell’innovazione.

Agli iniziali saluti dell’Ing Scolari, è seguita la presentazione di Massimiliano Bertetti, coordinatore dell’iniziativa, che ha evidenziato come aiutare i fornitori ad affinare tecniche e metodologie di efficientamento della produzione e accompagnarli alla trasformazione digitale richiamata da Industria 4.0 siano azioni imprescindibili per poter creare vantaggio competitivo per l’intera supply chain.

Un progetto di filiera testimoniato dalle due aziende faro che hanno aderito al progetto,  Wartsila e Brovedani Group, e con le quali si intende creare un modello di collaborazione tra azienda e i propri fornitori per riconoscere gli sprechi all’interno della propria Supply Chain ed individuare interventi efficaci di miglioramento per le organizzazioni.

In particolare, saranno rafforzate le collaborazioni con i partner strategici per lo sviluppo di catene di fornitura agili, sarà favorito lo scambio di buone pratiche nell’ecosistema regionale tra gli operatori economici e verranno consolidate le relazioni istituzionali nei settori specifici.

Partecipano al progetto per la creazione di una Digital Supply Chain dinamica e collaborativa anche due attori dell’ecosistema regionale, Ditedi e IP4FVG, che supportano l’iniziativa e che si fanno portavoce di un ecosistema integrato per aumentare ulteriormente la competitività e l’affidabilità delle proprie attività produttive.

 

PER APPROFONDIMENTI E CONTATTI SCRIVICI:

[email protected]